Logo Freelance Skills

Come si fa il montaggio professionale con Adobe Premiere?

L'editing video non è facile. In questo articolo vi spieghiamo come montare i vostri video in modo professionale con Adobe Premiere.
Rédigé par David Lefèvre
faire un montage professionnel avec Adobe Premiere
Table des matières

Tutti possono girare video con la propria fotocamera. Ma ciò che fa la differenza tra i video migliori e gli altri è il montaggio. Oggi esistono diversi software professionali per l’editing video. Se volete iniziare a lavorare in questo campo, vi presentiamo Adobe Premiere. Vi mostreremo anche come effettuare un montaggio professionale con Adobe Premiere.

Che cos’è Adobe Premiere?

Adobe Premiere è un software di editing video professionale sviluppato da Adobe Inc. È ampiamente utilizzato nei settori del cinema, della televisione e del web per creare e modificare video di alta qualità. Premiere offre un’ampia gamma di funzioni avanzate come l’editing non lineare, gli effetti visivi, la regolazione del colore, il mixaggio audio e la gestione efficiente dei media. Grazie alla stretta integrazione con altri prodotti Adobe come After Effects e Photoshop, Premiere consente agli utenti di lavorare senza problemi su progetti multimediali complessi, offrendo strumenti potenti per la creazione di contenuti video professionali.

.

Come fare editing professionale con Adobe Premiere 

Copiare i video

Per questo primo passo, copiate i video che avete realizzato con la vostra videocamera nel computer. In questo modo, potete scollegare l’unità esterna (flash, card…), poiché tutto ciò che vi serve è già nel computer.

Per poter effettuare l’editing è necessario essere organizzati. È necessario strutturare e collocare ogni elemento del progetto al suo posto. Per farlo, create una cartella per il vostro montaggio in una posizione che preferite. Inserite 3 sottocartelle: 1 per i file video, che chiameremo “Rush”, 1 per i file audio e 1 per gli effetti speciali. Questa è un’organizzazione di base, ma si può arrivare ad avere diverse directory a seconda dell’organizzazione che si vuole adottare.

Selezionate i video di cui avete bisogno dalla vostra videocamera o da un lettore esterno. Copiateli nella cartella “Rush” creata in precedenza. Per facilitare l’identificazione dei video, è possibile cambiare la modalità di visualizzazione

Creare il progetto

Per creare un nuovo progetto, seguite i passaggi seguenti :

  • Avviare il software Adobe Premiere
  • .

  • Cliccare su “Nuovo progetto” nella schermata di avvio. In alternativa, fate clic su File > new > Project nel menu principale in alto.
  • Dare un nome al progetto
  • .

    .

  • Definire la posizione finale del video.
  • Fare clic su “OK” quando si è finito.

Importazione dei media

Potreste avere i vostri video su un disco rigido esterno o su un’unità flash. È necessario importarli per poterli utilizzare con Adobe Premiere.

Prima selezionate la casella di controllo “Assimilate” in alto per far sì che Adobe Premiere salvi una copia del vostro materiale multimediale.

Adobe Premiere ci chiede quindi di importare il nostro video. Fare doppio clic su questo pannello. Recuperare i video dalla cartella “Rush”. È anche possibile organizzare questi video in una nuova cartella “Rush” nel pannello chutier. Fate lo stesso per i vostri audio.

Pannello Esplora sorgente

Per visualizzare una corsa in un formato più grande, fate doppio clic su di essa. Il pannello delle fonti si apre e visualizza il rush selezionato. È in questo pannello che il rush viene inserito nel pannello di modifica. Questo rush può essere visualizzato facendo clic sul pulsante play. È anche possibile sezionare una parte del video definendo il punto di ingresso e il punto di uscita.

Creare una sequenza

Questo è il pannello in cui è possibile eseguire il video stitching. In questo pannello, giochiamo con la linea temporale. Per aggiungere una sequenza, trascinare il video nel pannello sorgente in questo pannello. Se si è selezionato il video nella sorgente, si vedrà che solo la sezione viene aggiunta alla modifica. Ora è stata creata una linea temporale nella modifica.

Avrete la possibilità di trascinare solo la parte video o audio della vostra sorgente scegliendo l’icona corrispondente nella parte inferiore della sorgente.

Ripetere questi passaggi per ogni corsa che si desidera aggiungere all’edit. Questo per creare la vostra sequenza. Vedrete che quando riprodurrete gli elementi della timeline nel pannello di modifica, i video saranno uniti insieme.

 Nel pannello sorgente, potete vedere una sequenza di vostra scelta

Poi iniziare a importare i video facendo clic con il tasto destro del mouse e poi “Importa”. Per la scorciatoia da tastiera. Ripetere l’operazione per ogni video che si desidera importare.

In questo pannello, ci sono diversi strumenti come :

  • La taglierina
  • Il cursore
  • Etc.

Utilizzare una transizione

La transizione è l’aggiunta di effetti speciali al video. Per farlo, cliccate su Effetto > transizione video. Verranno visualizzati diversi tipi di transizione che è possibile utilizzare. Per aggiungerla alla sequenza, è sufficiente trascinarla nella timeline in cui si desidera che appaia nel pannello di editing.

Conclusione

Tutto questo è solo una breve creazione di base. Adobe Premiere offre molte possibilità per l’editing dei video. È uno dei migliori software di editing video. Familiarizzate con le sue funzioni di base. Ma se volete fare qualcosa di più professionale e grandioso, imparate in dettaglio come usare questo strumento. Se volete ottenere un rendering più elegante e ben fatto, non esitate a chiamare un professionista del montaggio video su BeFreelancr o Fiverr…. Troverete sicuramente un buon montatore video su questa piattaforma di freelance.

Vous avez aimé cet article ? Aidez-nous en mettant 5 étoiles !

0 / 5

Your page rank: